Appello per un accordo globale sulla protezione dei dati

 

Nel primo anniversario dell’entrata in vigore del GDPR, Paolo Balboni, Socio Fondatore di ICT Legal Consulting e Professore di Privacy, Cybersecurity, and IT Contract Law presso lo European Centre on Privacy and Cybersecurity (ECPC) dell’Università di Maastricht, chiede ai futuri Membri del Parlamento Europeo e ai candidati alla Presidenza degli Stati Uniti di riflettere sulla dimensione globale della protezione dei dati personali e di impegnarsi pubblicamente a esplorare strumenti legislativi che abbiano l’obiettivo di rendere possibile una cittadinanza digitale internazionale.

 

È possibile leggere la lettera di Paolo Balboni indirizzata ai futuri membri del Parlamento Europeo e ai candidati presidenziali americani a questo link (in inglese).